Categorie

GUIDA ALL'ACQUISTO

  • Metodi pagamento su DartStore.it

  • Bonus Pack DartStore.it

  • Scarica DartStore App per Android

  • Scarica DartStore App per iOS

Produttori

ANATOMIA DELLE FRECCETTE

Come puoi vedere dalla foto qui sotto, tutte le freccette sono composte da 4 parti: punta, corpo, terminale e aletta.

Ogni parte ha uno scopo specifico e la scelta di forme, dimensioni e materiali non deve essere casuale o meramente estetica, in quanto le varie combinazioni hanno performances di gioco diverse e variabili tipi di manutenzione necessaria.

Le freccette sono completamente smontabili nelle parti mobili. Punte e terminali sono avvitati al corpo delle freccette, mentre l'aletta è infilata nel terminale nell'apposita fessura con taglio ad X.
Le punte, i terminali e le alette sono soggette ad usura in base al tipo e all'intensita' di gioco; consigliamo di non attendere troppo per sostituire una di queste componenti usate per evitare drastici cali nelle prestazioni delle freccette

PUNTA
E' la parte che si pianta nel bersaglio e ne definisce la tipologia. Le freccette con punta in metallo sono chiamate STEEL DARTS, mentre le freccette con la punta in plastica sono chiamate SOFT DARTS.
Le punte in metallo delle freccette steel darts sono inserite a pressione dentro il corpo della freccetta e per sostituirle è consigliabile un apposito attrezzo per evitare di rovinare entrambe le parti, mentre le punte in plastica sono avvitate con un filetto misura 2BA all'interno del corpo.
Le punte in metallo delle freccette steel darts non possono essere inserite nelle freccette soft darts e viceversa. Esistono però delle punte in metallo con filetto 2BA per trasformare le freccette soft darts in freccette steel darts.
Per altri dettagli visualizza la pagina "Punte soft o steel?"

CORPO
Il corpo della freccetta è la parte principale dell'insieme ed è disponibile in varie forme, con diverse lavorazioni e in vari metalli o leghe di metalli. Le combinazioni di queste cose ne definiscono anche il costo, in quanto forme e lavorazioni più o meno complesse, o l'utilizzo di metalli più o meno costosi ne fa variare sensibilmente il prezzo.
Per i dettagli sulla differenza tra le dimensioni, le forme e i pesi visualizza la pagina "Dimensioni, peso e forma".

TERMINALE
Le astine delle freccette sono necessarie per il fissaggio delle alette, senza la quali le freccette non possono volare correttamente verso il bersaglio. Esistono in diversi materiali e lunghezze: il materiale ne definisce la durata, mentre la lunghezza regola il bilanciamento in volo delle freccette. Per i dettagli su come scegliere il terminale giusto per te visualizza la pagina "Come scegliere astine e alette?"

ALETTA
Le alette per freccette sono importanti quanto il corpo e la scelta deve essere ponderata in base al proprio tipo di tiro. Per permettere una personalizzazione estrema esistono di svariati materiali e forme, ognuna con una superficie alare differente che fa volare le freccette in modo diverso. Per i dettagli su come scegliere l'aletta giusta per te visualizza la pagina "Come scegliere astine e alette?"


IL TUO PRIMO SET DI FRECCETTE

La scelta delle freccette perfette può essere un viaggio lungo la vita. Probabilmente non riuscirai a farlo bene la prima volta, ma questo non è prioritario quando si inizia a giocare a freccette. Per chi gioca la prima volta a freccette l'importante è scegliere un set di freccette, un bersaglio e giocare.
Dopo un po' di tempo si prende familiarità con la presa, la posizione e il movimento di lancio e inizierai a capire se "senti bene" le freccette che hai acquisito o se potrebbe essere il caso di esplorare altri modelli.

La cosa migliore da fare quando si cambiano le freccette è sperimentare combinando diversi terminali e alette, finché non vedi volare bene le freccette o fino a quando capisci mentalmente che il tuo lancio è fluido. Non lo saprai mai se non provi. La tua decisione definitiva arriverà da sola attraverso i risultati, oppure semplicemente con una senzasione di "illuminazione".

Considera anche che incontrerai altri giocatori di freccette e il loro stile e il loro set di freccette potrebbero essere molto diversi dai tuoi. Questa è normalissimo. Ogni giocatore di freccette è diverso e non vedrai mai due stili uguali. Per questo motivo c'è una gamma così ampia di freccette e accessori tra cui scegliere, perché ciò che è buono per uno potrebbe non essere buono per l'altro. Abbi fiducia in ciò che hai scelto e se le tue frecce volano dritto e bene, non c'è motivo di cambiarle.


COME SCEGLIERE LE FRECCETTE ADATTE

Secondo diversi giocatori di freccette professionisti l'aspetto più importante nelle freccette è avere una presa sul corpo perfettamente confortevole durante la ripetizione costante del movimento di trasferimento tra le mani durante di lancio.

Questa ripetizione continua del passaggio della freccetta dalla mano che sorregge alla mano che lancia è riassunta da Mervyn King: "Ho passato tutta la mia carriera di giocatore di freccette alla ricerca di un set di freccette che permettesse il trasferimento assolutamente perfetto dalla mia mano sinistra alla mia mano destra. È questo trasferimento che stabilisce la presa perfetta e quindi le frecce devono essere modellate in modo da ottenere sempre la stessa identica posizione sulle frecce".

Quanto espresso da Mervyn King ti fa capire che per trovare le freccette giuste devi scegliere quelle che riesci ad impugnare sempre nella stessa maniera in modo meccanico rimanendo così concentrato solamente sul bersaglio.

Siamo consapevoli che questo fattore è difficile da definire quando si acquistano le freccette online, tuttavia puoi seguire la seguente lista di controllo mentale per aiutarti a fare la scelta giusta:
1) Dove impugno le freccette? Davanti, a metà, dietro?
2) Con che peso gioco?

Prendi nota di dove tieni le freccette attuali e quando guardi le nuove freccette prova a immaginare di tenere le freccette che stai cercando di comprare, per vedere come le "senti" nella tua mente. La maggior parte dei giocatori di freccette sono in grado di simulare la sensazione intrinseca di lancio anche per freccette mai utilizzate con la dovuta concentrazione.

L'unico posto in cui esiste una freccia perfetta è la tua mente, dato che le freccette dei sogni di una persona sono un set da incubo di un'altra, quindi, quando acquisti le freccette, cerca di mettere un po' di immaginazione e siamo certi che sceglierai correttamente il tuo set.


MATERIALI DEL CORPO DELLE FRECCETTE

Le freccette sono disponibili in diversi metalli, principalmente vendono utilizzati l'ottone, l'ottone e nickel, l'acciao e il tungsteno (con nickel in diverse percentuali).

L'ottone è un metallo più facile da lavorare e dal basso costo della materia prima, ne consegue che le freccette in ottone sono molto più economiche di altri materiali. Oltre a questo l'ottone ha anche un peso specifico più basso e le freccette in ottone hanno lunghezza e spessori maggiori rispetto a quelle in tugsteno a parità di peso del corpo.

Le freccette più diffuse e più "professionali" sono quelle in tungsteno perchè avendo un rapporto peso / volume maggiore rispetto a quelle in ottone, è possibile ottenere corpi più sottili che permettono una più alta probabilità di raggruppamento durante il gioco (infilare nel bersaglio le freccette molto vicine tra loro). Esempio: 

freccette

Le freccette in tungsteno a loro volta esistono in diverse percentuali: maggiore è la percentuale di tungsteno e maggiore è il rapporto peso / volume, rendendole quindi più sottili a parità di peso rispetto ad una freccetta con percentuale di tungsteno inferiore.

Per esempio due corpi a parità di forma:
- 24 grammi 80% tungsteno il diametro sarà di 7,20 mm
- 24 grammi 90% tungsteno il diametro sarà massimo di 6,35 mm.

Con l'incremento della percentuale del tungsteno cambia anche la qualità del corpo in generale in quanto le freccette con un'alta percentuale di tungsteno risultano migliori sotto svariati aspetti e quindi anche più costose.